Dona Ora!

Categorie News

Archivio News

Tutte le News

Come navigo tra le news? In questa sezione sono elencate tutte le news in ordine cronologico dalla news più recente. È possibile navigare all'interno della categorie e/o degli archivi mensili utilizzando gli appositi box 'Categorie News' e 'Archivio News' a lato.
  • Campo saharawi: si parte ad aprile!

    Campo saharawi: si parte ad aprile!

    Dal 16 al 23 aprile 2011 partirà il campo di lavoro nel campo saharawi di El Ayoun ( Tinoduf-Algeria). Il campo sarà l'occasione per conoscere da vicino la realtà dei profughi saharawi. I campisti alloggeranno presso le famiglie e parteciperanno agli incontri con le associazioni delle donne, dei giovani, visiteranno i centri sanitari, le scuole e consoceranno progetti realizzati dall’Arci in quei luoghi. Per saperne di più sul campo: Campi di lavoro > 2011 > Campi di lavoro Arci: le proposte per il 2011 Poichè il campo partirà tra poco il termine per l'iscrizione scade il 15 marzo 2011. A breve quindi allegheremo il form per l'iscrizione da inviare alla mail: campidilavoro@arci.it

  • Campi di lavoro Arci estivi: ecco le nuove proposte!

    Campi di lavoro Arci estivi: ecco le nuove proposte!

    Tornano i campi di lavoro e conoscenza Arci. Anche questa volta sono tante le proposte tra cui poter scegliere, per vivere un'esperienza unica, di crescita culturale, di confronto e solidarietà con culture e popoli lontani. Libano, Palestina, Rwanda, Brasile, Colombia, Mozambico, Marocco, Giordania e Kosovo le mete che vi proponiamo. Per le schede dettagliate di ciascun campo, visitate la sezione  Attivati! > Campi di lavoro > 2011 > Campi di lavoro Arci: le proposte per il 2011 Nella stessa sezione troverete il regolamento dei campi che vi inviatiamo a leggere con attenzione. Vi ricordiamo che le iscrizioni al campo in Mozambico sono chiuse , non solo per la scadenza dei termini (25 aprile) ma anche perché il numeroso gruppo di futuri campisti è stato formato. Considerato il grandissimo interesse dimostrato per l'Africa, ...

  • Infinito futuro: acqua cibo sostenibilità. ARCS a Cascina Triulza

    Infinito futuro: acqua cibo sostenibilità. ARCS a Cascina Triulza

    Nell’ambito di “Networking energies, sinergie innovative in azione” una settimana all’insegna di mostre, incontri e workshop su cooperazione internazionale e cittadinanza attiva Cascina Triulza, 21-27 settembre 2015 ARCS sarà in cascina Triulza per una settimana, per portare dentro lo spazio dedicato alla società civile in Expo Milano 2015 le esperienze e le buone pratiche sperimentate nei progetti di cooperazione internazionale in particolare a Cuba e in Cameroun. Nello spazio espositivo che Arcs sta allestendo si parlerà di sostenibilità, attraverso le eco dimostrazioni“altri modi di …”, realizzate con prototipi delle tecnologie che vengono utilizzate per favorire l’accesso all’acqua potabile in Cameroun e per garantire la sicurezza alimentare a Cuba. Giovani ingegneri esperti di sviluppo sostenibile, realizzeranno le dimostrazioni tramite l’uso di prototipi, utilizzando metodologie partecipative per coinvolgere i giovani nella scoperta delle tecnologie ...

  • Conferenza Addis Abeba: il commento del CPDE

    Conferenza Addis Abeba: il commento del CPDE

    La Cso Partnership for Development Effectiveness (CPDE)  è la rete internazionale di organizzazioni di società civile che rappresenta movimenti di donne e femministe, movimenti giovanili, sindacati, Ong, Faith Based Organisations e comunità che partecipa al processo globale dell’Efficacia dello Sviluppo. Dal punto di vista dell’efficacia dello sviluppo, il CPDE giudica il documento finale della terza conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo (AAAA) privo di ambizione e non all’altezza di mantenere gli impegni importanti assunti a Monterrey e Doha. Per il CPDE questo rappresenta una grave battuta d'arresto per l'integrazione dei principi di efficacia dello sviluppo nel nuovo partenariato globale per lo sviluppo sostenibile Leggi il documento

  • La Conferenza internazionale di Addis Abeba: un appuntamento mancato per la lotta alla povertà

    La Conferenza internazionale di Addis Abeba: un appuntamento mancato per la lotta alla povertà

    di Silvia Stilli Una delegazione delle ong italiane ha partecipato alla Conferenza di Addis Abeba dei 'donors internazionali' per la finanza per lo sviluppo, che si è tenuta nella settimana dal 13 al 16 luglio. Le ong aderenti al Cini, Network italiano delle famiglie internazionali, e quelle socie dell'Aoi, la rappresentanza maggiore, hanno espresso 'delusione' per gli esiti. Nel 2002 a Monterrey e nel 2008 a Doha i governi mondiali avevamo firmato l'impegno per centrare gli obiettivi del Millennio per la riduzione della povertà globale. Come è evidente in questo 2015, tappa di valutazione dei risultati raggiunti,marchiamo un ritardo che addirittura negli ultimi anni di guerre,crisi finanziaria globale e nuove emergenze ha aggravato la situazione complessiva. Ad Addis Abeba la regolamentazione nel quadro istituzionale globale degli interessi della finanza privata è stata ...

  • 9° edizione dell’Anna Lindh Mediterranean Journalist Award

    9° edizione dell’Anna Lindh Mediterranean Journalist Award

    Giornalisti della carta stampata, televisione, radio e media online, cittadini possono inviare i loro lavori entro il 1 settembre 2015. Il testo della notizia: Journalists from the written press, television, radio and online media, citizens from the 42 countries of the Union for the Mediterranean, are invited to submit their works until 1 September 2015 to take part in the 9th edition of the Anna Lindh Mediterranean Journalist Award. Works could have been published in printed/online media, or broadcast on radio or television between 1 July 2014 and 1 September 2015. In addition, a special Jury award will be given to an outstanding media contribution to reporting on “xenophobia and radicalization” in the Euro-Mediterranean region. The winners will be awarded by an International jury during an Awarding Ceremony set to take place in London and ...

  • Lettera Aperta al Primo Ministro Matteo Renzi

    Lettera Aperta al Primo Ministro Matteo Renzi

    Gentile Primo Ministro Renzi, a seguito della sua prima visita ufficiale in Israele e Palestina raccogliamo con interesse la priorità data dal nostro Governo a quest’area, segnata anche dalla visita di poche settimane fa del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Gentiloni. Tuttavia, dopo quanto emerso nei discorsi pubblici pronunciati durante la sua visita, vogliamo condividere con lei alcune riflessioni. Nel corso della sua visita lei ha ricordato che l'Italia è “leader per gli investimenti nella cooperazione in Palestina” e si è posto come obiettivo quello di “realizzare progetti di sviluppo per questa terra”. In linea con l’impegno economico a favore della Palestina da parte della Cooperazione Italiana, che vede tale paese incluso nella lista dei 20 paesi prioritari per il triennio 2014-2016, e perché si possa parlare di un reale ...