Dona Ora!

Categorie News

Archivio News

Tutte le News

Come navigo tra le news? In questa sezione sono elencate tutte le news in ordine cronologico dalla news più recente. È possibile navigare all'interno della categorie e/o degli archivi mensili utilizzando gli appositi box 'Categorie News' e 'Archivio News' a lato.
  • Campi di lavoro Arci estivi: ecco le nuove proposte!

    Campi di lavoro Arci estivi: ecco le nuove proposte!

    Tornano i campi di lavoro e conoscenza Arci. Anche questa volta sono tante le proposte tra cui poter scegliere, per vivere un'esperienza unica, di crescita culturale, di confronto e solidarietà con culture e popoli lontani. Libano, Palestina, Rwanda, Brasile, Colombia, Mozambico, Marocco, Giordania e Kosovo le mete che vi proponiamo. Per le schede dettagliate di ciascun campo, visitate la sezione  Attivati! > Campi di lavoro > 2011 > Campi di lavoro Arci: le proposte per il 2011 Nella stessa sezione troverete il regolamento dei campi che vi inviatiamo a leggere con attenzione. Vi ricordiamo che le iscrizioni al campo in Mozambico sono chiuse , non solo per la scadenza dei termini (25 aprile) ma anche perché il numeroso gruppo di futuri campisti è stato formato. Considerato il grandissimo interesse dimostrato per l'Africa, ...

  • Campo saharawi: si parte ad aprile!

    Campo saharawi: si parte ad aprile!

    Dal 16 al 23 aprile 2011 partirà il campo di lavoro nel campo saharawi di El Ayoun ( Tinoduf-Algeria). Il campo sarà l'occasione per conoscere da vicino la realtà dei profughi saharawi. I campisti alloggeranno presso le famiglie e parteciperanno agli incontri con le associazioni delle donne, dei giovani, visiteranno i centri sanitari, le scuole e consoceranno progetti realizzati dall’Arci in quei luoghi. Per saperne di più sul campo: Campi di lavoro > 2011 > Campi di lavoro Arci: le proposte per il 2011 Poichè il campo partirà tra poco il termine per l'iscrizione scade il 15 marzo 2011. A breve quindi allegheremo il form per l'iscrizione da inviare alla mail: campidilavoro@arci.it

  • Gaza, 23 luglio 2014 – 16° giorno Operazione “Protective edge”

    Gaza, 23 luglio 2014 – 16° giorno Operazione “Protective edge”

    Aggiornamenti di Meri Calvelli “Non e’ garantita la sicurezza per nessuno in tutta la Striscia di Gaza”, queste le parole dell’esercito Israeliano  date ai Consolati dei paesi riguardo agli internazionali presenti nella striscia. Chiunque può’ essere target e colpito in ogni momento durante la  propria mansione. Dal medico, all’ambulanza, al giornalista, all’operatore umanitario che distribuisce gli aiuti alla popolazione civile. Gaza e’ una zona di guerra e nessuno e’ autorizzato a girare nel territorio.  I cittadini di Gaza sono ormai diventati il tiro al piattello preferito dell’esercito e non c’e’ tempo di verificare di chi si tratta.  Uno schiaffo al diritto di  aiuto umanitario, di protezione e  di informazione. Ma soprattutto un annunciato tentativo di perpetrare crimini lontano dagli occhi della comunità’ mondiale. E’ sancito dall’andamento dei fatti che  I cittadini ...

  • La nuova legge sulla Cooperazione, “Una vera riforma che qualifica l’Italia nel mondo”

    La nuova legge sulla Cooperazione, “Una vera riforma che qualifica l’Italia nel mondo”

    di Nino Sergi, Presidente di INTERSOS su Repubblica.it È una vera riforma, la nuova legge sulla Cooperazione internazionale per lo sviluppo. Importanti le innovazioni rispetto alla precedente legge del 1987, ventisette anni fa. È stata pensata per inserirsi al meglio nella complessità odierna del sistema internazionale ed europeo. Per responsabilizzare e valorizzare tutti i soggetti, pubblici e privati, che intendono impegnarsi in questa parte qualificante della politica estera, come recita il primo articolo. Per cercare di assicurare la coerenza delle politiche ai fini della lotta alla povertà e dello sviluppo sostenibile. Per costruire rapporti di partenariato e di mutuo interesse, nel reciproco rispetto tra paesi e comunità. Per garantire maggiore efficacia alla pluralità delle iniziative italiane, nazionali e territoriali. Per accrescere e qualificare il ruolo dell'Italia nel mondo. Il ruolo del nostro Paese. Un ...

  • Una buona legge per una cooperazione all’altezza delle sfide globali

    Una buona legge per una cooperazione all’altezza delle sfide globali

    Dopo i numerosi tentativi ripetuti e puntualmente falliti nelle scorse legislature, la Camera ha finalmente approvato la nuova legge sulla cooperazione internazionale. E' una buona notizia per le Ong e le associazioni attive nel settore che da almeno vent'anni chiedevano una riforma radicale che adeguasse la vecchia Legge 49 del 1987 ad una visione alta della cooperazione italiana come parte essenziale di una politica estera tesa allo promozione della pace, dei diritti umani e dello sviluppo sostenibile. Una legge che fosse capace di porre alcuni punti fermi sulla coerenza delle politiche e sulla trasparenza delle modalità di finanziamento della cooperazione, ma anche di favorire l'ampliamento della partecipazione e garantire un più efficace coordinamento fra l’intervento statale, i partenariati territoriali e le diverse forme di impegno della società civile. Non c'è dubbio ...

  • Seminario legge cooperazione

    Seminario legge cooperazione

    Su Radio Radicale disponibile tutto l'audio del seminario di approfondimento sulla nuova legge sulla cooperazione approvata alla Camera

  • Genere: alcuni documenti di approfondimento

    Genere: alcuni documenti di approfondimento

    Riceviamo da AIDOS e pubblichiamo alcuni documenti di approfondimento sulle questioni legate alle tematiche di genere e di prospettiva di lavoro futuro. AIDOS letter to Pistelli post 2015 Dichiarazione di Stoccolma English Dichiarazione di Stoccolma Italiano GCAP_discussion paper_gender