Fumare La Pipa – La Guida Completa Per Principianti

Mi ricordo ancora le visite al mio migliore amico da ragazzi, ci divertivamo sempre, come tutti i bambini, ma la cosa che mi è rimasta più impressa nella memoria è suo padre. Un uomo anziano, solo guardandolo si vedeva tutti gli anni di lavoro che ha fatto. Era una persona tranquilla e amava fumare la sua pipa. Siccome mio padre non era un fumatore, questo accessorio mi intrigava parecchio. Lo guardavo sempre come si accendeva la pipa in completa armonia e felicità. Mi ricordo l’odore del tabacco che fumava, e ogni volta che lo sento mi ricordo di lui. Forse avevate un nonno che aveva abitudini simili al papà del mio amico, e forse lo guardavate fumare da bambini. O forse non avete mai conosciuto qualcuno con questo vizio, e non sapete di cosa parlo. Qualsiasi sia il caso, non cambia il fatto che fumare la pipa è un arte.

Fumare la pipa è un rito di rilassamento, e da una sensazione di soddisfazione particolare quando si riempie la pipa con del tabacco appena aperto. Per non parlare del aroma quando si accende, tanto meglio se accanto avete uno dei vostri cocktail preferiti e siete seduti nella vostra poltrona, comodi tranquilli.. ecco la definizione della serata perfetta.

Cosa Vi Serve Per Fumare

Siccome questo articolo è fatto per principianti, come prima cosa, ecco tutto quello che vi servirà per fumare la pipa. Non preoccupatevi, potete ottenere tutto già per 10€! Ecco cosa vi serve:

  • Una pipa. Quella più adatta per principianti è sicuramente la pipa di pannocchia. Può sembrare strano ma sono convenienti (pochi Euro) e se l’esperienza non vi piace potete tranquillamente buttarla.
  • Accessori per pulire la pipa. Ovviamente servono per pulire la pipa dopo aver fumato.
  • Fiammiferi o un accendino per pipe.
  • Tabacco. Questa è la parte più complicata. Il tabacco per pipa si può trovare in tantissime forme, gusti e potenza. Il mio consiglio è di iniziare con un tabacco non troppo forte, magari con un gusto leggero come ad esempio vaniglia.

Una volta che avete tutto questo, è il tempo di iniziare.

Come Fumare

Per iniziare, fumare la pipa è un attività piacevole, rilassante. Vi consiglio di sedervi per almeno 20minuti. Ecco una delle ragioni che rende il fumare la pipa una cosa piacevole. Vi permette di sedervi tranquillamente, in pace con se stessi, senza tutto il casino della vita quotidiana.

  1. Riempite la ciotola della pipa. Questa è la parte più difficile di tutto il processo, siccome avrà un effetto su tutta l’esperienza. Riempitela piano, e schiacciate un po, ma non troppo, fino alla meta. Riempitela ancora un po e schiacciate più forte. Deve sempre restare dello spazio libero.
  2. Fate la prima tirata. Soltanto cosi sentirete se tira bene, se questo non è il caso, svuotate e riempite di nuovo.
  3. Quando accendete la pipa usate dei fiammiferi di legno. Esistono anche accendini fatti apposta per pipa, ma non sono economici. 4. Iniziate piano. Piano e con tatto, avete iniziato una maratona, non un sprint di 50metri. Se tirerete troppo forte, avrete l’esperienza del “morso della lingua”, una sensazione di bruciore sulla lingua. Se la pipa si spegne non è un problema. Ricordatevi soltanto una cosa: Rilassatevi e godete.